Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Maggio, 2016

Forbidden colours

Forbidden colours (2019) Ink drawing by Maurizio Puglisi

Margherita

"Margherita"
ink on paper ,2014
Maurizio Puglisi


all around, everything inside, everything about you

"all around, everything inside, everything about you"
Ink on paper -Maurizio Puglisi 2016



Hey you

Matilda

Matilda -oil on canvas 2016  70x40 cm


Maurizio Puglisi

she run

She Run -ink on paper   33x24 cm
Maurizio Puglisi



artfinder.com/maurizio-puglisi

Simonetta

Simonetta ,ink on paper
Maurizio Puglisi 2016
#ink #illustration #art  #portrait

Quando sorge

INNO AL SOLE
Indiani Zuni Di buon ora, al mattino,
Noi ci svegliamo, noi ci svegliamo,
Quando la madre Dio-Sole sorge.
Noi la salutiamo con gioia.
Lei ci accoglie con un viso radioso.
Lei ci incontra con un caldo bacio.
Così dolcemente, così dolcemente…
Ascoltate, ascoltate soltanto!
Da dove vengono quei suoni lontani?
Echi da dove la luce abbonda,
Torrenti di cristallo dal pallido mormorìo
Scintillante senza ritegno.
Sono i semi d’oro del pensiero,
I mormorii silenziosi, appena percepiti,
Che ci riempiono di gioia e di contentezza,
I sentieri per i quali l’anima si eleva. photo Maurizio Puglisi 

Libellula

Libellula ,ink on paper -Maurizio Puglisi





Red Butterfly

H air

H air ,ink on paper

artfinder.com/maurizio-puglisi

Soul

Soul
Ink on paper
Maurizio Puglisi

The Sakura petals

The Sakura petals
.Watercolr on paper -Maurizio Puglisi


https://www.artfinder.com/product/the-sakura-petals/


#onsale #sakura #japan #spring #watercolor artfinder.com/maurizio-puglisi

Clint

Clint
ink on rough paper 33x24
Mautizio Puglisi
https://www.artfinder.com/product/clint-c98b/

Gradi si separazione.

Gradi si separazione.
L' Empatia è stata così svilita che, a un certo punto, anziché essere il perno della nostra esistenza, oggi è il sinonimo di debolezza, qualcosa che è totalmente al di fuori di noi, un po' come la come la fantascienza o i racconti mitologici.
Ha cessato di rappresentare il nostro collegamento più profondo fra la vita interiore e il mondo fuori di noi con gli altri. Prima io e poi io e se ne rimane forse un po' tu. Non è forse vero che questo ci insegnano i vari Guru della crescita personale?
Io ritengo che l'empatia sia il passaporto per entrare nel mondo della realtà, e credo anche che l' empatia sia solo un altro modo di definire l'unicità di ognuno di noi.
II giovane Holden dice: "Quello che mi fa più paura è la faccia dell'altro. Non sarebbe tanto male se potessimo essere tutti e due bendati".
Spesso le facce che abbiamo di fronte non sono quelle degli altri, ma sono le nostre,le proiezioni di del peggio e d…

Corto Maltese

Viaggio per perdermi e per ritrovarmi. Forse alla ricerca di me stesso o forse per perdere quanto di me stesso non voglio.
Tito Barbini

Omaggio a Hugo Pratt e al mio capitano preferito .

Summer Fashion

Summer fashion

photo Maurizio Puglisi

Sweet swan

Sweetswanink on rough paper
Maurizio Puglisi


#ink #portrait #creative artfinder.com/maurizio-puglisi

La Luna

Ciàula si mise a piangere, senza saperlo, senza volerlo, dal gran conforto, dalla grande dolcezza che sentiva, nell’averla scoperta, là, mentr’ella saliva pel cielo, la Luna, col suo ampio velo di luce, ignara dei monti, dei piani, delle valli che rischiarava, ignara di lui, che pure per lei non aveva più paura, né si sentiva più stanco, nella notte ora piena del suo stupore.
Luigi Pirandello

Photo Maurizio Puglisi 2016

Amo la pioggia di Maggio

Amo la pioggia di Maggio,
e questo bosco che ci ascolta
le voci dei vecchi alberi che inventano per noi melodie romantiche.
Tu che mi afferri le mani. Tu che mi sorridi e non parli.
Tu che con gli occhi mi abbracci .


Amo la pioggia di Maggio che sulla terra fiorita inventa coreografie per noi una caotica bellezza ci vuole complici e quasi comincio a credere
che la felicità abbraccerà questa vita Maurizio Puglisi 2016

1 Flower in the flower

I fiori della primavera sono i sogni dell’inverno raccontati, la mattina, al tavolo degli angeli.
(Khalil Gibran)

Esseri se stessi o una torta di fragole.

Spesso sentiamo dire che è  importante essere se stessi e credere in se stessi .
 Però se poi sei te  stesso devi cambiare ed  essere qualcun altro.
Quindi per essere me stesso dovrei essere qualcun altro e poi credere in me stesso quando sono qualcun altro che manco conosco.
Dunque per essere soddisfatto di me,ho bisogno di essere un altro.
Ma se sono un altro, sono davvero io?
Insomma, ho capito che è impossibile  essere se stessi.
Quindi , quando sentite quella frase sull'essere se stessi cambiando se stessi etc etc , ricordate queste mie parole o  parole altrui prese a casaccio.
 Oppure fatevi una bella torta di fragole che è meglio!!!

Maurizio Puglisi