Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da 2017

I'll take you to dance

I'll take you to dance Ink drawing by Maurizio Puglisi https://www.youtube.com/watch?v=K8Iq_DmelqA

Gatekeeper of swaying souls

Gatekeeper of swaying souls By Maurizio Puglisi - oil paint on canvas

Self-Knowledge (from The Prophet)
by Kahlil Gibran

And a man said, Speak to us of Self-Knowledge.
And he answered saying:
Your hearts know in silence the secrets of the days and the nights.
But your ears thirst for the sound of your heart’s knowledge.
You would know in words that which you have always known in thought.
You would touch with your fingers the naked body of your dreams.

And it is well you should.
The hidden well-spring of your soul must needs rise and run murmuring to the sea;
And the treasure of your infinite depths would be revealed to your eyes.
But let there be no scales to weigh your unknown treasure;
And seek not the depths of your knowledge with staff or sounding line.
For self is a sea boundless and measureless.

Say not, “I have found the truth,” but rather, “I have found a truth.”
Say not, “I have found the path of the soul.” Say rather, “I have met the soul walking upon my path.”
For the soul w…

Il Natale

Vorrei un pensiero vero in questi giorni di feste , guardarsi nel cuore, quello vero eh , e trovare il sorriso del presepe buono. Ricordate ? Quando da bambini con le mani piene di varicella si staccavano pezzetti di panettone o si spillacuccava tra le varie cibarie, e c’erano le luci , l’alberoe ilcaminetto a scoppiettare . Perché importanti erano i sentimenti, tutti i sentimenti, dall'amore al bue, dal buonissimo asinello di plastica , pure se non era importante, perché importanti erano le cose importanti. Ma non ci importava! Perché era tutto così tutto.
E come dimenticare i nonni di una volta , quelli buoni che scoppiettavano nel camino con il gatto dentro  che miagolava e tutti noi vicino agli addobbi che scaldavano il cuore, quello vero . Ah i nonni! I nonni, che vederli scoppiettare era così pieno, di una volta! Che sembrava sempre tutta la famiglia, quella vera, o i canditi per chi voleva i canditi .Che poi tutti a dire che è facile, ma se poi anche voi come me, mentre noi…

Sta bbestia, sta Lupa, secca e avara

"Vuie ca state mmiezz'e diente...
Vuie ca state mmocc'a Lupa,
Vuie ca nun vedite cchiù nè ghiuorno né notte...
ma sulo o cannarone apierto, scuro comm'a pece ca ve tira a'ffunno...
fino o primme giro de'budelle...
Pentitevi... facite na preghiera... l'anema mettite a luogo e salvazione...
Sta bbestia, sta Lupa, secca e avara
he trasuta e sicco e s'he misa e chiatto
dint'a tutt'e case d'a città...
s'è assettata a capotavola
eallà cummanna...fa sta zitte...fa parlà...
a tutte sparte sanghe e mmenesta,
pisciazza, cuttone mmocca, merda,
nu popolo e surdate sta criscenne
cu ll'ogne fatte a punta di coltello...
infanzia, adolescenza, viecchie cu e capille ianche
criature senza capa e senza cosce,
sulo cu e mmane, mane armate,
mane ca vottono o terreno dint'all'uocchie,
ca bucano o sole e a luna.
Guardate, sti criature ntussecus comm'a guappo.
Che ponno tenè? Duie, tre anni?
Zompan'e nuvole e sparan, pah!
Sparan mmocc, …

L’undicesimo comandamento

11 -Non spiare

Non ho mai guardato attraverso un buco della serratura senza trovare qualcuno che stava a sua volta guardando.(Judy Garland) -
Basta gettare un'esca , a volte ....

Riflessione della domenica mattina... Spesso su fb si trovano postate frasi e meme sullo "spione" che guarda tutto, non lascia mai un like, non condivide mai, e si fa i tutti i fatti tuoi... Siamo sicuri che chi ha la fobia dello spione non abbia la patologia del narciso e che ami intensamente farsi guardare? E comunque , fatevi li cazzi vostri!! 

Foto Maurizio Puglisi

Rosa incanto

Porto di San Giovanni li Cuti (Catania) Tramonto rosa inverno 

Cat design series

Cat design series
Ink pen on paper
Maurizio Puglsi


it’s alright

It’s alright
It’s so easy

(Madonie , Etna 2017 )

Mz 207


Circus

Circus 
ink pen on paper
Maurizio Puglisi 



Like

«Un like per domarli, un like per trovarli,

Un like per ghermirli e nell'oscurità incatenarli.


Nella Terra di Facebook , dove l'Ombra cupa scende. » 




Mz 2017 



Amori

"Io amo questa città con un rapporto sentimentale preciso: quello che può avere un uomo che si è innamorato perdutamente di una puttana, e non può farci niente, è volgare, sporca, traditrice, si concede per denaro a chicchessia, è oscena, menzognera, volgare, prepotente, e però è anche ridente, allegra, violenta, conosce tutti i trucchi e i vizi dell'amore e glieli fa assaporare, poi scappa subito via con un altro; egli dovrebbe prenderla mille volte a calci in faccia, sputarle addosso "al diavolo, zoccola!", ma il solo pensiero di abbandonarla gli riempie l'animo di oscurità. "

G.Fava  (da "I Siciliani", 1980)

Call me Ishmael

Call me Ishmaeloil on board canvas by Maurizio Puglisi Call me Ishmael. Some years ago — never mind how long precisely — having little or no money in my purse, and nothing particular to interest me on shore, I thought I would sail about a little and see the watery part of the world. It is a way I have of driving off the spleen and regulating the circulation. Whenever I find myself growing grim about the mouth; whenever it is a damp, drizzly November in my soul; whenever I find myself involuntarily pausing before coffin warehouses, and bringing up the rear of every funeral I meet; and especially whenever my hypos get such an upper hand of me, that it requires a strong moral principle to prevent me from deliberately stepping into the street, and methodically knocking people’s hats off—then, I account it high time to get to sea as soon as I can. This is my substitute for pistol and ball. With a philosophical flourish Cato throws himself upon his sword; I quietly take to the …

Lotus flower

Lotus flower (2017)oil on canvas , Maurizio Puglisi 

Almost Black

Almost Black dedicated to Chet Bakerink drawing Maurizio Puglisi 2017


Behind the wall

Quadrato

Ho quadrato il quadrato
Quadrare i cerchi è per mediocri ,son buoni tutti.

Some days

Some days, Certain evenings, Still chasing me, What you, 
banally, You called it a Misicon, But that's the nerve tail of my disenchantment.

Maurizio Puglisi 2017 

Duri allenamenti

Per  Narcisa ,fin da piccola duri allenamenti ,per diventare quella che è ..


5 avenue

5 avenueDesign for model dress pret a porter, style years 50
ink on paper 220 gsm  
Maurizio Puglisi -2017

Parallel equilibrium

Parallel equilibrium (2017) Ink drawing on Paper by Maurizio Puglisi


Ohhh, Really?

Ohhh, Really? Ink drawing by Maurizio Puglisi




Il giudice distrettuale

Il giudice distrettuale

Notate, viandanti, le profonde erosioni
che il vento e la pioggia mi hanno impresso sulla lapide -
come se una Nemesi o un odio intangibili
mi segnassero contro dei punti,
per distruggere, non per salvare, la mia memoria.
Ero in vita il Giudice distrettuale, uno che incideva tacche,
decidendo i casi sui punti che gli avvocati segnavano,
e non sulla giustizia del fatto.
O vento, o pioggia, lasciate in pace la mia lapide!
Perché peggio dell’ira di chi ha subíto il torto,
peggio delle maledizioni dei poveri,
fu il giacermene senza parola, e vedere ben chiaro
che anche Hod Putt l’assassino,
impiccato per mia sentenza,
era, in confronto a me, un innocente.


Edgar Lee Masters, Antologia di Spoon River
trad. F. Pivano.

La Ballata dell'amore cieco (o della vanità)

La Ballata dell'amore cieco (o della vanità)

Un uomo onesto, un uomo probo,
tralalalalla tralallaleru
s'innamorò perdutamente
d'una che non lo amava niente.

Gli disse portami domani,
tralalalalla tralallaleru
gli disse portami domani
il cuore di tua madre per i miei cani.

Lui dalla madre andò e l'uccise,
tralalalalla tralallaleru
dal petto il cuore le strappò
e dal suo amore ritornò.

Non era il cuore, non era il cuore,
tralalalalla tralallaleru
non le bastava quell'orrore,
voleva un'altra prova del suo cieco amore.

Gli disse amor se mi vuoi bene,
tralalalalla tralallaleru
gli disse amor se mi vuoi bene,
tagliati dei polsi le quattro vene.

Le vene ai polsi lui si tagliò,
tralalalalla tralallaleru
e come il sangue ne sgorgò,
correndo come un pazzo da lei tornò.

Gli disse lei ridendo forte,
tralalalalla tralallaleru
gli disse lei ridendo forte,
l'ultima tua prova sarà la morte.

E mentre il sangue lento usciva,
e ormai cambiava il suo colore,