Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post con l'etichetta Tuttecose

I'll take you to dance

I'll take you to dance Ink drawing by Maurizio Puglisi https://www.youtube.com/watch?v=K8Iq_DmelqA

A time for us Romeo and Juliet 1968

A time for us  from Romeo and Juliet 1968 Franzo Zeffirelli

A time for us, some day there'll be
When chains are torn by courage born of a love that's free
A time when dreams so long denied
Can flourish as we unveil the love we now must hide

A time for us, at last to see
A life worthwhile for you and me

And with our love, through tears and thorns
We will endure as we pass surely through every storm
A time for us, some day there'll be a new world
A world of shining hope for you and me

For you and me

And with our love, through tears and thorns
We will endure as we pass surely through every storm
A time for us, some day there'll be a new world
A world of shining hope for you and me

A world of shining hope for you and me



written by: EDWARD SNYDER, LAWRENCE KUSIK, NINO ROTA Lyrics © Sony/ATV Music Publishing LLC
Lyrics Licensed & Provided by LyricFind

Gli amori asincroni . Scusate il ritardo.

"M’accorgo che correndo verso Y ciò che più desidero non è trovare Y al termine della mia corsa: voglio che sia Y a correre verso di me, è questa la risposta di cui ho bisogno, cioè ho bisogno che lei sappia che io sto correndo verso di lei, ma nello stesso tempo ho bisogno di sapere che lei sta correndo verso di me."

Italo Calvino - Gli amori difficili

Ammetto di essere onesto. Ma se si sparge la voce, sono rovinato: nessuno si fiderà più di me.

Io all'ignoranza ci ho sempre tenuto come alla migliore delle virtù.


Non sono ignorante in un settore specifico , sarebbe un limite. La mia ignoranza spazia in vari campi:io non so un po' di tutto. Possiedo , insomma, quella che , senza presunzione ,potrei definire “ un ' ignoranza enciclopedica”. Esistono,certo, anche ignoranti specializzati: ne conosco uno che non sa nulla di fisica nucleare e la insegna all'università ; ma si tratta di ignoranza limitata. La mia è molto più vasta. Non si creda ,tuttavia ,che sia stato facile conseguirla : ignoranti non si nasce ,si diventa. E bisogna anche pensarci a tempo,prima che sia troppo tardi :quando una conoscenza è assimilata,ignorala è un impresa irrealizzabile Si fa cronica. Una vera e propria malattia ,incurabile e contagiosa . Allora tutti ti scansano, nessuno si fida più di te , non sei più né ben visto né bene accetto. Chi non sa non può valutare quanto sappia chi sa, e non può quindi,controllarlo. Perciò lo teme; pe…

Io mi sollevo

Lasciando dietro notti di terrore e paura
Io mi sollevo
In un nuovo giorno che è meravigliosamente limpido
Io mi sollevo
Portando i doni che i miei antenati hanno dato,
Sono il sogno e la speranza dello schiavo.
Io mi sollevo
Io mi sollevo
Io mi sollevo
Maya Angelou.

La tua vita la incontri un paio di volte al massimo.

“Sei single e ti manca un partner. 

Sei in coppia e ti manca la libertà. 

Lavori e ti manca il tempo. 

Hai troppo tempo libero e vorresti lavorare.


Sei giovane e vuoi crescere per fare le cose degli adulti.


Sei adulto e vorresti fare le cose dei giovani.


Sei nella tua città ma vorresti vivere altrove.


Sei altrove ma vorresti tornare nella tua città.


Forse è tempo di smettere col guardare sempre a ciò che ci manca e iniziare a vivere nel presente, apprezzando davvero quello che abbiamo.


Goditi il profumo della tua casa prima di aprire la porta ed uscire a cercare i profumi del mondo.
Perchè niente è scontato, e ogni cosa è un dono. Dagli valore.”


(Oscar Travino - Sette secondi)


A quelli che piangono per i tramonti bellissimi perché ci leggono le risposte di chi non risponde più.

A chi non ti ha aspettato quando sembravi non tornare,
a chi ti ha detto quel no che ti ha liberato,
a chi se ne andata e non si è più voltata,
a chi non ti ha trattenuto perche non servivi più ,
a chi ha non avuto comprensione  quando l’avevi tu,
a chi si é non accorta che di tutto mi ero accorto.
Grazie.

Momenti

Non mi fido di quelli che sono entrati nella mia vita quando ero felice, mi fido di quelli che sono restati nei momenti difficili .




Vizi

Il vizio cambia, ma non il pelo

Se una donna

Se una donna ti dice : Non ti merito E' finita!
Se una donna ti dice : Non è per quello che hai detto ma è per quello che non hai detto. E' finita!
Se una donna ti dice : Ho bisogno di rimanere sola. E' finita
Se una donna incartapecorita ti bacia sulla fronte E' tua nonna e probabilmente è Natale
Se una donna ti dice : Ti amerò per tutta la vita E' finita!
Se una donna ti dice : A che ora rientri? E' finita!
Se una donna ti dice : Io prendo te come mio sposo e prometto di esserti sempre fedele nella gioia e nel dolore , nella salute e nella malattia e di amarti e onorarti in tutti giorni della mia vita nella ricchezza e nella povertà. Scaaappaaaaaaaa !
Se una donna mentre ti bacia tiene gli occhi aperti e si mette lo smalto alle unghie dei piedi E' finita!
Se una donna ti dice : Sei come un figlio per me Probabilmente è tua madre
Se una donna ti dice : Che occhi grandi che hai E' cappuccetto rosso
Se una donna risponde al telefono mentre state face…

Dillo ai girasoli

Dillo ai girasoli
Dimmi
tu sai perchè quel fiore giallo che si chiama girasole ha quel nome? Perchè quel fiore è instancabile e giorno dopo giorno cerca sempre il sole. Quando arriva il sole da est allora sposta la testa ad est; quando arriva il sole da ovest allora sposta la testa ad ovest. E quando sfiorisce, lo fa con un bel sorriso giallo. Quando sei giù, dillo ai girasoli, sono convinto che loro ti ascolteranno attentamente e alla fine non potrai che sentirti molto molto meglio.
[Tratto dall'anime GTO - Great Teacher Onizuka]

Your Name

Kimi no Na wa – Your name” Regia di Makoto Shinkai

Taki: Scusa! Non è che ci siamo già incontrati?
Mitshua: [piangendo]: L'ho pensato anch'io!
Taki e Mitshua all'unisono: Qual è... il tuo nome?

 “Sono sempre stato alla ricerca di qualcosa… Questa sensazione si è impadronita di me col tempo… Non saprei dire se sto cercando una persona… O un posto… O se sto cercando un lavoro… Mi sento sempre come se stessi cercando qualcosa… Un qualcuno… Sono sempre stato alla ricerca… Di qualcuno!”

"sto venendo a cercare te, che non ho mai incontrato". Così lontani , così viciniYour Name. è la storia di Mitsuha e Taki. Lei vive nel piccolo centro rurale di Itomori e sogna, anzi prega, di poter rinascere ragazzo a Tokyo e quindi libero dalle costrizioni maschiliste ; lui è un ragazzo della metropoli, affascinante e un po' imbranato, che si divide tra scuola e il lavoro al ristorante italiano il “Il giardino delle parole “ (omaggio di Shinkai ai fan italiani).
Il desiderio…

Mimì

-Ivano Fossati “…come si potesse esercitare una tale crudeltà e idiozia insieme su Mimì, non l’ho mai capito. Era una cosa molto brutta, molto italiana, inclassificabile. Un comportamento criminale dell’ambiente e di una parte di pubblico. Un caso tipico di cattiveria umana che si sviluppa contro altre persone. La teoria del branco, tutti contro uno. E’ stata una vicenda pesante, generata dalla parte più oscura dell’animo umano e al tempo stesso mescolata a certe nostre abitudini mentali latino-cattoliche e italiane in particolare, perché nemmeno in Sud america ho visto usare una tale tendenza a usare la cattiveria in questo modo…
…Quando nel mondo appare un vero genio, lo si riconosce dal fatto che tutti gli idioti fanno banda contro di lui”.
La costruzione di un amore
La costruzione di un amore Spezza le vene delle mani Mescola il sangue col sudore Se te ne rimane
La costruzione di un amore Non ripaga del dolore È come un'altare di sabbia In riva al mare
La costruzione del mio a…

Limiti

“Io non ho limiti” disse Icaro mentre volava. “I miei limiti sono state le ali” disse, poi, mentre precipitava in mare. “Noi non abbiamo limiti “dissero le ali. “Eccetto che siamo penne e cera. “ “Noi non abbiamo limiti” dissero le penne. “Eccetto che anche una oca non può arrivare oltre 11.000 metri.” “Io non ho limiti” disse la cera “ Eccetto che fondo a 45 gradi . “ “Io non ho limiti” disse il mare, “Eccetto che mi chiamo Egeo, e quindi occupo circa 214.000 chilometri quadrati” Nessuno aveva limiti che fossero per ognuno un impedimento. Abbinandosi, i non limiti di ognuno diventarono un limite insormontabile per l’altro. - Massimo Cavezzali

Panetti di burro e marmellata

eppure
la fine di un giorno
è bellissima...

 tramonto di stasera ,Capomulini Ct

La danza dei geni del bosco

La danza dei geni del bosco è un racconto giapponese dal messaggio profondo, che risale a tempi antichissimi. In un luogo remoto, nacquero due bambini, nello stesso giorno e alla stessa ora. Le loro famiglie erano molto umili e, con grande sorpresa di tutto il villaggio, vennero al mondo con lo stesso difetto fisico: avevano entrambi un grande rigonfiamento sulla fronte.

La famiglia di Tse era profondamente orgogliosa e piena di superbia. Sentivano di essere al di sopra degli altri e volevano sempre emergere. Al contrario, la famiglia di Yung era umile e tranquilla. Tutti i membri erano molto amorevoli e buoni fra loro. Per via del loro orgoglio e la loro superbia, i familiari di Tse si sentirono morire quando videro che il nuovo membro della famiglia aveva un difetto fisico. Non potevanocredere che uno dei loro cari avesse una protuberanza così antiestetica sul volto. Cercarono senza successo di rimuovere il rigonfiamento. Ma fu tutto inutile.
Nel frattempo, la famiglia diYung agì in mo…

LE NUVOLE

LE NUVOLE

Vanno
vengono
ogni tanto si fermano
e quando si fermano
sono nere come il corvo
sembra che ti guardano con malocchio

Certe volte sono bianche
e corrono
e prendono la forma dell'airone
o della pecora
o di qualche altra bestia
ma questo lo vedono meglio i bambini
che giocano a corrergli dietro per tanti metri

Certe volte ti avvisano con rumore
prima di arrivare
e la terra si trema
e gli animali si stanno zitti
certe volte ti avvisano con rumore

Vanno
vengono
ritornano
e magari si fermano tanti giorni
che non vedi più il sole e le stelle
e ti sembra di non conoscere più
il posto dove stai

Vanno
vengono
per una vera
mille sono finte
e si mettono li tra noi e il cielo
per lasciarci soltanto una voglia di pioggia.

Fabrizio De André e Mauro Pagani

video

Prospettive soggettive

Esisitono  quelli che cadono e si rialzano e quelli che cadono, si distendono e guardano il cielo.

Bacio

"Un bacio, per essere perfetto, deve peccare di presunzione. 
Fino a credersi il primo"


-A.Lellario

Labirinto

Nessuno è mai uscito da un labirinto senza un espediente, un'ossessione, una dipendenza o una buona memoria.
Morrigan

O una botta di culo. E pensare che ci si entra a volte con superficialità...

Stare

Esiste una maniera ben più alta d’amare che va oltre i confini del sentire comune: è l'istinto di stare. Un vicendevole bisogno di esserci del quale, magari, ignorare il perché. Credo sia questa la vera e sola radice dell’amore perfetto: un certo inatteso, curioso, "restarsi". 
Andrea Lellario